Torre

L’Isola di Sant’Antioco

L’Isola di Sant’Antioco si trova nella Sardegna sud-occidentale. Si può facilmente raggiungere arrivando da Cagliari, distante 90 Km circa (1 ora e 15 minuti di tragitto).
Collegata alla terra madre da un passaggio artificiale, che affianca l’antico Ponte Romano, l’Isola conta due centri abitati: Calasetta,nella parte nord e Sant’Antioco, cittadina nel sud-est dell’Isola, alla quale si ha accesso non appena superato il ponte.
All’ingresso di Sant’Antioco si trovano le indicazioni per Calasetta, che dista dalla cittadina 8 Km circa (15 minuti di tragitto).
L’Isola ha un’estensione di 109 Km quadrati ed è la quarta Isola d’Italia per estensione dopo Sicilia, Sardegna ed Elba.

L’Isola di Sant’Antioco ha lungo tutta la sua estensione, in particolare lungo la costa, una variegata conformazione territoriale caratterizzata da spiagge di sabbia fine, spiagge di ciottoli, scogliere, grotte e tanto altro.
L’isola inoltre gode di siti di interesse comunitario (i SIC) molto caratteristici, come gli Stagni delle Saline (a Calasetta, in prossimità dell’omonima spiaggia) e Is pruinis (a Sant’Antioco), che costituiscono un vero e proprio ecosistema litorale capace di attirare uccelli migratori come l’airone e il fenicottero rosa.