EVENTI

Escursioni Trekking Sulcis-Iglesiente

Per chi ama il trekking, di seguito una serie di itinerari che vi permetteranno di godere delle piu’ incantevoli localita’del Sud-ovest della Sardegna….

ESCURSIONE MANGIABARCHE
Difficoltà Media: distanza 11km
L’escursione è pensata appositamente per seguire il litorale Ovest dell’Isola di Sant’Antioco. Partenza quindi dalla meravigliosa baia di “Spiaggia Grande”, per seguire i confini dell’antica tonnara e osservare il faro di “Mangiabarche” e “Nido dei Passeri”. Un cambio di scenario con la visuale delle coste a falesia, sopra le quali si percorre per affrontare tutto il cosiddetto tratto di “Mercureddu” e” Giuanneddu Mei”. L’altimetria ovviamente non supera i 40 mt su costa a ripa, occasione quindi per vedere numerose grotte, insenature e piscine naturali, il tutto distribuito su circa 11 km di costa (in linea d’aria). Destinazione: Cala Lunga.

ESCURSIONE MALADROXIA – SU SEMAFURU
Difficoltà Media: distanza 15km
Percorso di grande fascino, colmo di tappe naturalistiche tra isolotti calcarei e faraglioni, di particolare impatto per il passaggio dalla costa calcarea a quella basaltica, per terminare con la zona vulcanica più impressionante dell’isola. Veduta continua dell’enorme Golfo di Palmas tra una spiaggia e l’altra per un’intrepida escursione a base di mare, ambiente, storia e archeologia.

ESCURSIONE CENTRO STORICO E PREISTORIA
Difficoltà Media: distanza centro storico +18km
Trekking Urbano in Centro Storico a Sant’Antioco. Basilica, Catacombe (le uniche in Sardegna) e la storia del Patrono della Sardegna Sant’Antioco Martire + ESCURSIONE trekking in costa Ovest. Sono circa 18 km di percorrenza a partire dalla visita guidata della Tomba dei Giganti de su Nìu de su Crobu e Villaggio Nuragico Grutt’acqua. A seguire Porto Sciusciau e sentiero su costa per tutto il lineamento costiero a falesia (max 50 mt. S.l.m), dove si incontrano, caverna di su Portu de su trigu”, “Mezzaluna”, “Arco dei Baci”, “Totem naturalistico”. Di straordinaria bellezza, composto di diverse colorazioni data la variazione del materiale roccioso (Ignimbrite, Quarzotrachite, Andesiti e Rioliti ecc), nei suoi circa 11 km (in linea d’aria) di costa, presenta tra le più incantevoli vedute che si possano ottenere nell’isola.

ESCURSIONE MASUA – CALA DOMESTICA
Difficoltà Media: Distanza 11km
L'escursione parte poco prima dell'ingresso della miniera di Porto Flavia dove un sentiero ripido ci conduce alle bellissime falesie. Si prosegue dunque in salita lungo un sentiero ripido ma molto panoramico fino a raggiungere la quota di 250 mt per ammirare il Pan di Zucchero. Si procede ancora in leggera salita fino a raggiungere i 315 mt di quota sotto i rilievi di S'ischina e Monte Nai e dopo un percorso piano si scende nel boschetto sotto la Punta Buccione. Si prosegue lungo il sentiero fino a raggiungere Canal Grande, da qui un sentierino ripido ci permette di raggiungere l’insenatura dove sarà possibile ammirare l'erosione delle rocce e la singolare grotta delle spigole. Si ritorna indietro sulla sterrata che procede in direzione N-E fino a intercettare dopo circa 10 min una deviazione; si procede in direzione N, e poi in direzione N-W verso Porto Sciusciau da cui sarà possibile ammirare dei bellissimi panorami a strapiombo sul mare ed eventualmente scendere fino alla caletta. Da qui si procede in leggera discesa in direzione NW avvistando la torre e l'insenatura di cala domestica che si raggiungerà in circa mezz'ora di cammino.

ESCURSIONE ISOLA DI SAN PIETRO
Difficoltà Media: Distanza Centro Storico +10 km
Visita guidata del Borgo di Carloforte: attraverso i suoi carruggi verrà raccontata la sua curiosa nascita e interessante storia; le sue particolarità (nominato come uno dei Borghi più belli d’Italia) liguri, dalle tradizioni ai costumi. A seguire, visita guidata nell’Oasi della LIPU: percorso breve ma intenso, il tragitto parte da Cala Fico e attraversando il territorio dell’oasi della L.I.P.U termina a Capo Sandalo. Protagonista dell’intero percorso è indubbiamente il Falco della Regina, da tempo monitorato e protetto perché possa continuare ad essere salvaguardato. Incredibile panorama su rocce “a canne d’organo” la cui colorazione varia col variare dell’intensità della luce solare. Osservazioni mozzafiato garantite nell’intero tratto di costa Nord Ovest dell’Isola.

N.B. tutte le escursioni richiedono abbigliamento e scarpa da trekking, possono variare a discrezione della guida in merito al target escursionistico e possono essere ridotte o variate a discrezione del cliente e/o agenzia sempre in accordo con la guida.

Per la prenotazione si prega di contattare l’hotel tramite mail caladiseta@tiscali.it oppure al numero +39 0781 88304